Odontoiatra

  • dentista Forlì

Specializzazioni - Esami

Che cos`é una protesi?
La protesi é un sostituto dentale mobile che, appunto, sostituisce i denti mancanti. A differenza degli impianti, corone o ponti che sono più o meno permanentemente fissi, la protesi é mobile e viene supportata dai denti già esistenti o poggia sulla gengiva. La protesi si può rimuovere di notte, per pulirla oppure quando lo si ritiene necessario. Le protesi più comuni sono quelle fatte in plastica tradizionale, però si può scegliere anche quella in ceramica, che é comunque ancora più conveniente degli impianti.
Esistono due tipi principali di protesi: parziale e totale
Protesi totale
La protesi totale si consiglia ai pazienti che hanno perso i loro denti naturali o nella mascella inferiore o in quella superiore o entrambi. Le protesi totali ripristinano fiducia nel loro aspetto, aiutano a chi le porta a parlare e a mangiare normalmente.La protesi convenzionale si usa dopo estrazioni dentarie e dopo la guarigione dell`osso e della gengiva. In questo caso esiste un periodo d’attesa, che può essere frustrante, ma dopo di ciò la protesi si adatta benissimo. Questa forma di protesi é anche la più conveniente.
La protesi immediata, come dice il nome, si usa subito dopo l`estrazione di un dente. In questo caso il paziente può mangiare già da subito e sorridere, però esiste il problema che la protesi “non calza bene”. Con il tempo l`osso dentale e la gengiva si cicatrizzano e probabilmente dopo qualche tempo si avrà bisogno di una protesi nuova. La protesi in ceramica: Invece della protesi tradizionale in plastica, la protesi in ceramica e fatta in ceramica “moderna”. Le protesi di questo tipo sembrano molto più naturali, anche se sono più costose, sono davvero difficili da distinguere dai denti veri.
La protesi parziale
Per coloro che hanno perso uno o più denti e non si desidera ricevere impianti o ponti, la protesi parziale é un`opzione conveniente. Le protesi parziali poggiano sui denti naturali, sulla gengiva e sulla struttura connettiva costruita in metallo o in plastica
La protesi su due impianti
Per quelli che desiderano una protesi più stabile e confortevole si consiglia una combinazione di protesi e impianti. In altre parole, in questo caso la protesi poggia sugli impianti invece che sui propri denti o sulla gengiva dentale.
Il procedimento della costruzione della protesi:
La costruzione della protesi generalmente dura un mese. Sono necessarie più visite dal dentista. Le prime visite sono legate alla diagnosi e al piano di terapia. Si procede con il rilevare l`impronta. Durante la seconda visita si costruisce una mascherina (bite) di cera per registrare meglio la linea del morso. Durante la terza visita si definisce l`allineamento dei denti, il colore, la forma e simile. Per l`ultima visita la protesi é pronta e si danno consigli su come usarla.
Abituarsi alla protesi
Ogni persona ha bisogno del tempo per abituarsi a portare la protesi. Qua si considera la poggiatura ottimale della protesi, la mimica e l`espressione facciale. Il periodo d’abitudine dipende da persona a persona, ma è possibile che passi anche fino a due mesi perchè ci si abitui definitivamente.
Manutenzione
Un'adeguata manutenzione è importante per una lunga durata di vita della protesi dentaria. Rimozione e spazzolatura regolare della protesi dentaria con dentifrici convenzionali si richiedono giornalmente. Si consiglia di rimuovere la protesi di notte e tenerla immersa nel liquido. Le ricerche hanno dimostrato che il mantenimento frequente della protesi fuori dalla bocca durante la notte, permette alle gengive di guarire normalmente e aiuta al normale flusso salivare. Non si consiglia di sterilizzare la protesi con l`acqua bollente perche la protesi può incurvarsi o perdere forma. Dopo aver ricevuto la protesi, è necessario visitare il dentista regolarmente per seguire la vostra salute orale e curare eventuali infiammazioni. La gengiva si restringe con il tempo a causa della pressione della protesi, perciò é possibile che dopo un pò di tempo bisognerà rifondare la protesi. La colla per protesi non aiuterà in questo caso, anzi può anche peggiorare la situazione, perchè la gengiva si può ritirare ulteriormente

Apri la vetrina

Chirurgia orale
Tali interventi, su richiesta del paziente, possono essere realizzati in sedazione cosciente mediante il supporto di un medico Specialista Anestesista.
Per la diagnosi dei denti inclusi si utilizzano comunemente ORTOPANTOMOGRAFIE anche dette Panoramiche Dentarie, eseguite all'interno del Centro, mediante strumentazioni digitali di ultima generazione con caratteristiche di minima esposizione ai raggi X per il paziente.

Apri la vetrina

La Chirurgia Parodontale
si occupa di prevenzione e trattamento della Malattia Parodontale (dalla gengivite ai casi più gravi di distruzione del tessuto connettivo tra le gengive e la radice del dente).Questa malattia può portare alla distruzione dell’osso e conseguentemente alla perdita del dente.Se presa in tempo,può essere curata con curettage e levigatura profonda delle radici, per rimuovere placca e tartaro sub-gengivale.Nella fase più avanzata si può ricorrere alla chirurgia resettiva, per rimodellare i difetti ossei; chirurgia rigenerativa, per ricreare il tessuto di sostegno intorno alle radici.

Apri la vetrina

Analisi della salute dei denti
Già in età pediatrica una analisi della salute dei denti e delle gengive andrebbe effettuata periodicamente, principalmente per prevenire l'insorgere di eventuali patologie. Infatti qualsiasi problema individuato tempestivamente può essere risolto in tempi brevi e con maggiore efficacia. Chi desidera effettuare ad intervalli di tempo regolari questa tipologia di controlli deve anche scegliere un centro di fiducia, come lo Studio Odontoiatrico Lanzoni Dott. Andrea. Il centro è una struttura particolarmente accogliente, pensata appositamente per mettere a proprio agio i pazienti fin dalla zona reception e dalla sala d'attesa. Lo spazio specifico per i trattamenti odontoiatrici e per gli interventi è suddiviso in modo estremamente razionale, con sale operative ed una sala chirurgica tutte dotate di attrezzature all'avanguardia, scrupolosamente igienizzate e sterilizzate e rispettose delle normative sanitarie e di sicurezza.

Apri la vetrina
LANZONI DR. ANDREA ODONTOIATRA | 12, Via F.Lli Basini - 47121 Forlì (FC) | P.I. 02355960408 | Tel. 0543 60169   - Cel. 335 6678817 | lanzo.ni@katamail.com | Informazioni legali | Privacy | Cookie Policy | Sitemap
Powered by  Pagine Gialle  -  SmartSite Easy